L’Italiano

L’Italiano, creato da olive raccolte e frante in Italia…

Vincitore Bicchiere d’Argento 2022

vertical-bar
italiano2022-Qualita-Superiore

Fruttato 100% Italiano

L’Italiano

L’Italiano è l’emblema del nostro savoir-faire. Riunisce in sé la sapienza della lavorazione tipica delle nostre terre e la personalità inconfondibile delle cultivar italiane più diffuse nelle zone da cui selezioniamo i nostri oli, quali Coratina, Ogliarola, Leccino, Frantoio.

Prodotto con raccolte precoci di olive 100% italiane e lavorate a freddo, ha una tracciabilità certificata. Una scelta eccellente per chi ama portare la raffinatezza in tavola.

Formati disponibili
Qualità superiore certificata

certificazione STP 8 DNV

La certificazione STP 8 DNV di olio Extra Vergine di Oliva a bassa acidità prevedere che le caratteristiche chimico-fisiche del prodotto 100% Italiano Costa d’Oro rispondano a requisiti di qualità superiore rispetto a quelli previsti dai limiti di legge.
DNV_IT_STP_8_EVO_OIL_LOW_ACIDITY_col

Vedi la tabella

vertical-bar-green-cdo.jpg

i parametri
dell’olio

Parametrolimiti di leggeLimite STP 8
ACIDITÁ (% acido oleico)≤ 0,8≤ 0,6
INDICE DEI PEROSSIDI (meq02/kg)≤ 20≤ 15
BETA-SITOSTEROLOOltre 93Oltre 94
K 232≤ 2,5≤ 2,25
K 270≤ 0,22≤ 0,18
POLIFENOLI TOTALI (mg/kg)-min 150
MEDIANA DEL DIFETTO=0=0
MEDIANA DEL FRUTTATO>0>1

L’Acidità

Rappresenta un indicatore fondamentale della qualità della materia prima.
Olive danneggiate o conservate in modo non idoneo producono oli con valori di acidità più elevati rispetto a quelli ottenuti da olive sane.

I perossidi

Indicano la degradazione e l’invecchiamento del prodotto, nonché la sua tendenza a irrancidire. E’ espressa in milliequivalenti di ossigeno per chilo di olio (meq O2/kg).

Avrà valori contenuti per oli extravergine di alta qualità, ottenuti da olive sane e molite entro poche ore dalla raccolta con adeguate tecniche estrattive. Tanto più basso è questo valore tanto meglio si conserverà il prodotto nel tempo.

Ossidazione

Per valutare l’ossidazione dell’olio extra vergine si fanno analisi di assorbimento della luce ultravioletta nelle lunghezze d’onda di 232 e 270 nanometri (nm). Quando l’olio invecchia questi valori aumentano.

Il beta-sitosterolo

È considerato indice di genuinità, il suo valore minimo è 93% degli steroli totali.

Cresce con la qualità del prodotto e diminuisce in caso di olive danneggiate o deteriorate da raccolta, trasporto o stoccaggio. Il valore di questo parametro non varia né in seguito alle operazioni tecnologiche di trasformazione né alla conservazione.

Riguardo i polifenoli

Non esiste un valore assoluto che esprima un valore specifico rispetto la qualità reale dell’olio. L’olio 100% Italiano Costa d’Oro è certificato per contenere almeno un numero di polifenoli superiore a 150 mg/kg.

Mediana del Difetto e del Fruttato

La mediana del difetto e del fruttato sono valori attribuiti all’olio extra vergine di oliva da parte di un gruppo di professionisti iscritti all’elenco tenuto dal Ministero dell’Agricoltura per esprimere la sua assenza di difetti e la sua capacità di mantenere il profumo del frutto dell’oliva.